Concorso

pagina-concorso-fb

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

“TRE DIAMANTI PER DIRVI GRAZIE”

Soggetto promotore
Lupattelli s.n.c. con sede in Via Roma n. 5 – 06083 Bastia Umbra (PG) P. IVA 01617040546

Denominazione
TRE DIAMANTI PER DIRVI GRAZIE

Durata
Dalle ore 09,00 del 08/12/2017 alle ore 19,30 del 17/02/2018.

Destinatari
Possono partecipare al concorso tutti i consumatori finali che effettueranno acquisti nel periodo indicato presso la Gioielleria Lupattelli con sede in Bastia Umbra (PG) Via Roma,5. Saranno esclusi dalla partecipazione al concorso i dipendenti della società promotrice e i loro familiari nonché i titolari o dipendenti delle aziende coinvolte a vario titolo nell’organizzazione del concorso.

Ambito territoriale
Il concorso viene svolto esclusivamente nel territorio Italiano.

Modalità di svolgimento della manifestazione
Nel periodo di validità del concorso, dalle ore 09,00 del giorno 08/12/2017 alle ore 19,30 del giorno 17/02/2018, tutti i clienti che effettueranno acquisti in orario di apertura presso la Gioielleria Lupattelli con sede in Via Roma,5 – 06083 Bastia Umbra (PG) e che si registreranno su apposito modulo o attraverso l’applicazione disponibile negli store Apple o Google Play, potranno scegliere una chiave per ogni cento (100,00) euro di acquisto con scontrino unico e arrotondamento per difetto fino alla scadenza del concorso prevista dal presente regolamento. Attraverso un fornitore che provvederà a certificare il suo operato saranno predisposte e disponibili per la scelta le chiavi identiche per forma e dimensioni ma diverse nella mappatura e racchiuse in apposito pieghevole che le rende al momento indistinguibili.

Di tutte le chiavi solo una potrà aprire il lucchetto di chiusura della teca che contiene il gioiello in palio consistente in un anello trilogy Salvini realizzato in oro 750/°°° con diamanti taglio brillante per complessivi carati 1,26 colore G del valore di Euro 6.000,00 (seimila/00) oltre I.V.A. .

Il giorno 18/02/2018 alle ore 16,00 presso la sede della Gioielleria Lupattelli sita in Bastia Umbra (PG) Via Roma n.5, alla presenza di un notaio, verrà chiusa la teca con all’interno il premio in palio. Dalle ore 16,30 alle ore 19,30 tutti i possessori delle chiavi potranno tentare l’apertura del lucchetto della teca, contenente il premio in palio. E’ ammesso un tentativo con ciascuna chiave nella disponibilità del singolo soggetto. Il possessore della chiave che aprirà la serratura si aggiudicherà il premio.

Termine di consegna
Il premio sarà consegnato immediatamente al vincitore. Chi, pur in possesso delle chiavi non sarà presente e non tenterà l’apertura della serratura, non potrà in alcun modo rivalersi o ricorrere avverso la procedura di assegnazione.

Onlus
I premi non richiesti o non assegnati, diversi da quelli rifiutati, saranno devoluti alle ONLUS: – Il Giunco con sede in Bastia Umbra (PG) Villaggio XXV Aprile. C.F. 94067470545
– Con Noi con sede in Assisi (PG) Via Risorgimento,2. C.F. 94050740540

Promozione
Il concorso verrà promosso a mezzo stampa, avvalendosi di pubblicazione su giornali locali, stampa di brochure e altri strumenti anche audiovisivi. Sul web la manifestazione sarà promossa sul sito www.gioiellerialupattelli.it, sull’Applicazione Lupattelli Gioielleria e su tutti i canali social ufficiali di Lupattelli s.n.c. .

Natura e valore complessivo dei premi
Anello trilogy Salvini
realizzato in oro bianco 750/°°° con diamanti taglio brillante per complessivi carati1,26 colore G. Valore del premio € 6.000,00 iva esclusa.

Dichiarazione
Il promotore rinuncia alla rivalsa sui vincitori ai sensi dell’articolo 30 DPR 600/73 modificato dall’articolo 19, comma 2, legge 449/97.

Informativa riguardante la protezione dei dati personali (art. 13, D.lgs 196/2003)
Informiamo che i dati vengono raccolti e trattati per lo svolgimento del presente concorso a premi e per le comunicazioni e/o promozioni del promotore. Tali dati non saranno resi accessibili a terzi. I partecipanti al concorso a premi possono chiedere in ogni momento la correzione, il blocco e la cancellazione dei dati oppure avvalersi degli altri diritti dell’interessato previsti dall’art. 7 del Codice. Mediante la comunicazione dei dati il partecipante al concorso a premi autorizza il titolare a trattare gli stessi per lo scopo suddetto. Il titolare dei dati personali è la Lupattelli s.n.c. con sede in via Roma, 5 – 06083 Bastia Umbra (PG) mentre il responsabile del trattamento è il signor Lupattelli Sauro. La partecipazione al concorso comunque comporta il rilascio dei propri dati e contatti personali al fine di consentire al promotore l’identificazione del vincitore e per comunicazioni e/o promozioni relative esclusivamente all’azienda Lupattelli s.n.c.. Ulteriori informazioni possono essere consultate sul sito internet www.gioiellerialupattelli.it/concorso.

Informazioni aggiuntive
Il fornitore del sistema di chiusura certifica che delle chiavi riprodotte solo una potrà aprire il lucchetto. Le chiavi originali in dotazione con il lucchetto stesso saranno consegnate al notaio incaricato di vigilare sul corretto svolgimento delle operazioni una volta chiusa la teca. Saranno prese le necessarie precauzioni per evitare la manomissione della teca e delle chiavi al fine di garantire la regolarità delle operazioni. Il Regolamento completo del concorso sarà disponibile sul sito www.gioiellerialupattelli.it, sulla applicazione “Lupattelli gioielleria” scaricabile dalle piattaforme IOS e ANDROID e presso la sede della Lupattelli s.n.c. La vincita si concretizzerà solo se il consumatore avrà seguito la procedura descritta nel presente regolamento e presenterà le chiavi in suo possesso regolarmente posizionate nella loro confezione. I dati comunicati dovranno essere corretti, chiari e completi al fine della partecipazione e dell’eventuale vincita. La partecipazione al concorso comporta l’implicita accettazione del presente Regolamento in ogni sua parte, senza alcuna riserva. La società promotrice si riserva il diritto di squalificare e eventualmente procedere legalmente contro un partecipante che ricorra a sistemi di manomissione del regolare svolgimento del concorso o che comunichi dati falsi. Per quanto non indicato nel regolamento, la società Promotrice si rimette a quanto previsto dal D.P.R. 430/01. A garanzia dei premi messi in palio la società promotrice ha prestato cauzione per un importo pari al valore complessivo degli stessi. Il Promotore dichiara di rinunciare alla facoltà di rivalsa della ritenuta alla fonte per il versamento dell’IRPEF di cui all’art. 30 D.P.R. n. 600 del 29.09.73 a favore dei vincitori. I premi assegnati non potranno essere convertiti in denaro. Bastia Umbra, 22 novembre 2017